Kirk, un grande ebreo

Kirk ,Michael e Dylan Douglas

Kirk , Michael e Dylan Douglas

Kirk Douglas, 102 anni un grande ebreo. Issur Demsky Danielovitch, figlio di immigrati ebrei bielorussi, ha celebrato due volte il Bar Mitzvah, il rituale ebreo che segna il passaggio all’età adulta, a 13 e a 83 anni, quando riaffermò la sua fede.   Il viaggio e la preghiera al muro del pianto, l’elogio di Ben Gurion, la franchezza con cui la memoria torna sul grande tema dell’Olocausto e la visita indignata a Dachau, Douglas è parte integrante della comunità ebraica di Hollywood.

Condividi