La denuncia di Netanyahu
“Ecco il sito dove l’Iran
stava sviluppando armi nucleari”

Benjamin Netayahu mostra un altro sito nucleare segreto in Iran

Benjamin Netayahu mostra un altro sito nucleare segreto in Iran

di Yossy Raav –

Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha denunciato un altro sito segreto dove l’Iran stava sviluppando armi nucleari. Un sito che è stato distrutto una volta che Teheran si è reso conto che era stato individuato.“Un anno e mezzo fa – ha detto Netanyahu -abbiamo scoperto l’archivio nucleare segreto dell’Iran che rivelava che l’Iran stava sviluppando cinque testate nucleari già nel 2003. L’anno scorso abbiamo denunciato il sito nucleare segreto a Turquzabad che l’Iran ha usato per immagazzinare materiali e attrezzature per il suo programma nucleare”.

Untitled-2

“Una volta che si sono visti scoperti – dice il primo ministro israeliano- hanno tentato un vero e proprio insabbiamento. Ci hanno messo della ghiaia per cercare di nascondere le loro tracce. Ma non l’hanno fatto bene. L’AIEA ha trovato tracce di uranio che l’Iran ha nascosto in questi siti. Questa è una violazione diretta del TNP. Oggi, riveliamo che un altro sito nucleare segreto è stato esposto negli archivi che abbiamo portato da Teheran. In questo sito, l’Iran ha condotto esperimenti per sviluppare armi nucleari. Questo è il sito vicino ad Abadeh, a sud di Isfahan”.

Netanyahu ha mostrato una foto satellitare della struttura scattata a giugno, seguita da una seconda foto di quello che ha detto che il sito è stato distrutto a luglio

 

 

Condividi