La “feccia” di Palazzo Marino

82024451_259239455414

L’antisemitismo a giorni alterni. Un giorno si condanna, un altro si fa finta di niente. Il sindaco di Milano Beppe Sala sempre pronto a condannare razzismo e intolleranza verso gli ebrei, tace  ingiustificatamente sulle frasi della dipendente comunale che ha definito Israele “la peggio feccia”.

81876733_10218408731243853_7414074530353643520_o

A scrivere questa feccia di commento è stata la dipendente del gruppo consiliare “Milano Progressista” che sostiene il Sindaco Giuseppe Sala Paola Bucci Buccianti.  Nonostante la dura la reazione della Comunità ebraica di Milano, “Ci sembra doveroso che il Comune di Milano prenda le distanze e seri provvedimenti nei riguardi di Paola Bucci Buccianti che usa il suo profilo Facebook per seminare odio nei riguardi degli Ebrei e di Israele…”  non si hanno ancora notizie di provvedimenti e prese di distanza. Eppure sono passate due settimane.  Un silenzio imbarazzante da Palazzo Marino, vero sindaco Sala?

Condividi