La Germania è il cuore
degli Hezbollah in Europa

73207750993100980652no

di Carlo Breme –

La Germania è sempre di più un punto strategico per le attività di Hezbollah in Europa. A rivelarlo è una inchiesta del del quotidiano Tagesspiegel che rivela una inchiesta dei servizi segreti. Le operazioni principali di Hezbollah in Europa includono il traffico di droga, con i porti di Rotterdam, Anversa e Amburgo che rappresentano i punti di accesso chiave nell’UE.

hezbollah_recruits

Ma ovviamente Hezbollah è impegnata anche in altre attività che vanno dal riciclaggio di denaro, alla raccolta fondi al reclutamento uomini. Il tutto per finanziare attacchi e approvvigionamento di armi. Secondo il rapporto dei servizi segreti sono attualmente circa 1050 membri e sostenitori di Hezbollah in Germania, con circa 250 di loro che vivono a Berlino. Sono circa 30 moschee e centri culturali tedeschi che hanno stretti contatti con il gruppo.

E’ bene ricordare che l’ala militare di Hezbollah è bandita in Germania come organizzazione terroristica.  un completo divieto al gruppo, un giocatore del parlamento libanese è ora solo in considerazione.

 

 

Condividi