La Germania non si smentisce
“I rotoli del Mar Morto
non appartengono a Israele”

I visitatori guardano un fac-simile del rotolo di Isaia, uno dei rotoli del Mar Morto, esposto all'interno del Santuario del Libro al Museo di Israele a Gerusalemme

 Un fac simile del rotolo di Isaia, uno dei rotoli del Mar Morto, al Santuario del Libro al Museo di Israele a Gerusalemme

di Adir Amon –

I  Rotoli del Mar Morto sono un insieme di manoscritti  composti da circa 900 documenti, compresi testi della Bibbia ebraica, scoperti tra il 1947 e il 1956 in undici grotte dentro e intorno al uadi di Qumran, vicino alle rovine dell’antico insediamento di Khirbet Qumran, sulla riva nord-occidentale del Mar Morto. Di essi fanno parte varie raccolte di testi, tra cui i Manoscritti di Qumran, che ne costituiscono una delle parti più importanti. Sono scritti in ebraico, aramaico e greco, per lo più su pergamena, ma con alcuni scritti su papiro

Rotoli Qumran

Rotoli Qumran

Bene: il governo tedesco non riconosce i Rotoli del Mar Morto come proprietà israeliana. Una decisione che ha provocato sconcerto ed indignazione. “Se la Germania non è disposta a esprimere chiaramente lo status legale dei frammenti di Qumran – ha detto Uwe Becker vicesindaco di Francoforte al JPost- come beni del patrimonio culturale mondiale israeliano, cambieranno drasticamente le coordinate nelle nostre relazioni tedesco-israeliane. E questo significherebbe la costruzione di un muro verso i luoghi del nascita del cristianesimo nel paese santo, perché sarebbe lo stesso per Betlemme, Gerico, Gerusalemme   e molti altri luoghi dell’opera di Gesù “,

Uwe Becker

Uwe Becker

Becker ha continuato: “critico entrambi i ministeri per aver danneggiato le relazioni tra Germania e Israele, ho scritto lettere ai   ministri interessati, esprimendo la mia profonda irritazione e chiedendo a entrambi di cambiare la loro nuova posizione e di sostenere il lavoro della mostra.” La   mostra dei Rotoli del Mar Morto del 2019 prevista al Museo Biblico di Francoforte dopo gli ultimi avvenimenti è stata cancellata.

 

 

Condividi