La Mogherini che non ti aspetti
“Basta con i razzi su Israele…”

5684375099186640360no

Federica Mogherini a Gaza City

 Gli attacchi indiscriminati con i razzi da parte dei combattenti palestinesi nella Striscia di Gaza devono cessare immediatamente: l’Unione europea ribadisce il suo impegno fondamentale per la sicurezza di Israele.

Lo ha detto l’Alto rappresentante dell’Unione europea per la politica estera e di sicurezza Federica Mogherini, secondo quanto riferisce un comunicato stampa dell’azione esterna dell’Ue. “Esprimiamo le nostre condoglianze alle famiglie di tutte le vittime e al popolo israeliano e auguriamo una pronta guarigione ai feriti”, si legge.

Razzo da Gaza ad Ashdod nella notte

Razzo da Gaza ad Ashdod nella notte

Mogherini ha aggiunto: “Questi attacchi provocano sofferenze indicibili agli israeliani e servono solo la causa della violenza senza fine e di un conflitto senza fine”. Inoltre, “una nuova escalation rischia anche di distruggere il lavoro per alleviare la sofferenza della popolazione di Gaza, che sta già pagando un alto prezzo con molte vittime che piangiamo”.

La nuova escalation “mette ulteriormente in pericolo le prospettive di soluzioni a lungo termine, che richiederanno il ritorno dell’Autorità nazionale palestinese a Gaza, garanzie di sicurezza credibili per Israele e una revoca delle restrizioni all’accesso e al movimento”.

“L’Unione europea ribadisce il suo pieno appoggio agli sforzi dell’Egitto e delle Nazioni Unite per ridurre le tensioni a Gaza e si aspetta che le parti lavorino con loro per ripristinare la calma. Insieme alla comunità internazionale, continueremo a lavorare per portare sollievo a tutti coloro che soffrono di questo conflitto e cooperando con coloro che servono la causa della pace”.

(Agenzia Nova)

 

Condividi