La partita a scacchi con Dio

Ultra orthodox Jewish men walk by Christian monks in the Old City of jerusalem. April 11, 2010. Photo by Miriam Alster/FLASH90

Il mondo in generale, e il Medio Oriente, in particolare, è stato paragonato ad una scacchiera gigante con due bracci che escono dal cielo raccogliendo pezzi degli scacchi che rappresentano le nazioni.  Le decisioni dell’uomo determinano la direzione dei pezzi. Come un pezzo viene spostato, l’avversario risponde  secondo la propria serie di valori, strategie e gli ideali.

earl-cox

Earl Cox

Questo è ciò che sembra accadere dal naturale, punto di vista umano ma c’è un’altra forza al lavoro in tutto il mondo ed è spirituale. Per alcuni questo può sembrare strano, ma per il cristiano, Ebreo e anche il musulmano, questa è una verità. La fede e la religione sono al centro dei problemi del mondo e la fonte di tutti i disordini. Gran parte del mondo, se non l’universo, ha una sorta di visione del mondo incentrata su Dio. Certo ci sono anche atei e agnostici, ma quando si analizza il Medio Oriente, la questione religione diventa un fattore importante, determinante scientificamente, socialmente, culturalmente e politicamente.

img018

Per quanto riguarda il Medio Oriente, abbiamo la storia che descrive le origini e la cultura make-up di vari paesi con la rispettiva geopolitica. Questa storia include il ruolo sovrano di Dio come bene. Entrambi sono descritti in dettaglio nel libro più antico del mondo, la Bibbia. In essa si impara la storia del Medio Oriente e dei suoi vari gruppi di persone per includere gli ebrei che hanno una connessione molto lunga e profonda radicata alla terra di Israele. Al di fuori di fede e di religione, non c’è altra spiegazione plausibile del perché il minuscolo granello di terra conosciuta come Israele sia il pezzo più conteso del mercato del mondo e il Monte del Tempio il più ricercato possesso.

Nella Bibbia leggiamo di manipolazione dei re e dei governi di Dio e di ciò che è accaduto a nazioni che hanno cercato di fare del male a Israele e il popolo ebraico. Il Dio della Bibbia è il Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe. Le sue promesse sono certezze, non c’è menzogna, non si possono cambiare. Pertanto la Bibbia, la Parola di Dio, è l’unica fonte affidabile da cui possiamo ottenere un account della verità del popolo ebraico e il loro attaccamento alla terra di Israele, che tanti oggi stanno cercando di negare o cancellare.

tel-aviv-e-gerusalemme1

In principio, Dio ha stabilito un sistema perfetto per governare e guidare l’umanità. Quando una cosa perfetta subisce una manomissione però si trasforma in imperfezione. Quando abbiamo breccia nelle leggi di Dio o tentiamo di cambiare il suo ordine naturale, non ci sono gravi conseguenze. Allontanamento da Dio si traduce sempre in un danno ed un problema. Essere giusto ed equo, Dio non impone la sua volontà a nessuno. Egli ci dà la possibilità di scegliere e questo è ciò che separa l’uomo dagli animali. Quando scegliamo le vie di Dio possiamo essere sicuri saremo benedetti. Quindi, nell’ordine naturale delle cose, le leggi di Dio della natura non possono essere infrante senza ripercussioni negative.

Lo stesso vale sulla scacchiera cosmica degli affari del mondo. Tutti i nostri movimenti umani dei pezzi degli scacchi, si traducono in premi benefici e positivi se fatti secondo la volontà di Dio o soffriamo le conseguenze negative. Quando invece la gente trascende o rompe le norme stabilite da Dio, sono incantesimi di guai.

pedofilo-2

 

Viviamo in un tempo in cui il mondo è capovolto dove capita di chiamare bene il male e male il bene. Abbiamo rotto e stiamo continuando a rompere le leggi morali ed etiche di Dio e le conseguenze negative delle nostre azioni e le decisioni si stanno manifestando nelle nostre case e famiglie, nelle scuole, nei governi, nei luoghi di culto, nei tribunali, e nelle nostre comunità internazionali.

I risultati dei nostri misfatti sui leggono nella cronaca di tutti i giorni e quello che stiamo vedendo è un mondo in fermento – un mondo che giorno dopo giorno è sempre più instabile.

2015-11-25t020015z_1911722481_tb3ebbp05k439_rtrmadp_3_usa-race-chicago_mgthumb-interna

Ai cristiani viene insegnato nel Nuovo Testamento della Bibbia che come la fine dei tempi si avvicina ci saranno “guerre e di rumori di guerre.” Ed ancora che le persone diventeranno amanti di se stessi e non si preoccuperanno del benessere degli altri, e che saranno amanti del denaro. Una umanità orgogliosa e arrogante, offensiva, ingrata, scellerata, senza cuore, implacabile, senza autocontrollo, brutale: una umanità che rinuncia all’amore e preferisce il male, una umanità sconsiderata, amanti dei piaceri anziché amante di Dio, che professa una forma di pietà senza Dio. In breve, ci sarà come Sodoma e Gomorra; abbracciare e festeggiare il peccato e allontanarsi da ciò che è giusto e puro. E’ facile vedere che mentre il mondo si allontana sempre più dal Dio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe, le nostre famiglie, le nostre società e i nostri governi girano sempre più velocemente fuori controllo.

Guardate gli Stati Uniti. Un grande paese che sta ora rapidamente diventando quasi terzo mondo. Disordini nelle strade. Una totale mancanza di rispetto per l’autorità. Conflitti a fuoco con la polizia. I bambini che uccidono i genitori e viceversa. Maschio o donna, il genere non è definito dalla nascita, ma ora è una questione di scelta. I matrimoni dello stesso sesso, che violano ordine naturale di Dio per la pro-creazione, sono ormai la norma. Club che glorificano Satana vengono propagandati con petizioni libere nelle strade e nelle scuole pubbliche. Spalancata la porta per i pedofili. Nel frattempo, i tribunali hanno messo fuori legge la preghiera a Dio nei luoghi pubblici. I dieci comandamenti sono stati rimossi. Ai bambini in età scolare è spesso vietato di leggere la Bibbia o pregare a scuola. L’aborto è stato sdoganato. La libertà di parola è stato messa fuori legge, se riguarda Dio. I cristiani e gli ebrei vengono ridicolizzati per la loro fede, ma le credenze religiose dei musulmani vengono difese e protette. Gli scandali politici non sono scioccano ormai più nessuno. Bugie e imbrogli sono comportamenti ormai quasi “normali” se non proprio condivisi.

403tsb-2

Dio si sta muovendo i pezzi sulla scacchiera spirituale a seconda di come noi esseri umani muoviamo i nostri pezzi degli scacchi naturali. Più ci si allontana da Lui, più lontana muove la mano di protezione. La strategia di Dio è stata chiaramente definita per mezzo di Mosè ai figli d’Israele. Egli ha rivelato che cosa sarebbe successo se gli Israeliti avessero disobbedito e, per estensione, il resto del mondo pure. Vivere in contrasto con il Sovrano dell’universo ha gravi conseguenze.

E’ troppo tardi per tornare indietro? Il declino del mondo non è accaduto durante la notte. Se può esserci un cambiamento positivo questo deve prendere posto prima nel cuore. I cristiani devono rialzarsi e continuare a credere con fervore nella nostra fede. Quando i cristiani seguono da vicino gli insegnamenti di Cristo, il vero amore è la manifestazione esteriore di questo rapporto. Il mondo ha bisogno di farlo, i cristiani devono tornare ad ascoltare le parole di Dio

* giornalista televisivo che ha lavorato per anni alla Casa bianca. Grazie al suo sostegno esplicito per Israele, è stato riconosciuto dal premier Netanyahu come Good Will Ambassador da Israele

 

Condividi