La vedova di Arafat
“ Mi scuso con gli Emirati arabi
per le bandiere bruciate…”

Suha Arafat, la vedova dell’ex leader dell’OLP Yasser Arafat

Suha Arafat, la vedova dell’ex leader dell’OLP Yasser Arafat, si è scusata per l’incendio delle bandiere degli Emirati per protestare contro l’accordo di normalizzazione tra Emirati Arabi Uniti e Israele.Le scuse,  comparse sull’account Instagram chiamato

“officialuhayasserarafat”, sono state accolte con favore “Voglio scusarmi, a nome del popolo palestinese, al popolo degli Emirati e alla sua leadership per la profanazione e l’incendio della bandiera degli Emirati Arabi Uniti a Gerusalemme e in Palestina, e per aver insultato i simboli degli amati Emirati Arabi Uniti. Questi non sono i nostri valori  la nostra morale e le nostre tradizioni.”

Rivolgendosi ai palestinesi, Suha ha detto: “Le nostre generazioni hanno bisogno di leggere bene la storia per imparare come gli Emirati Arabi Uniti hanno sostenuto il popolo e la causa palestinese nel passato e nel presente. Mi scuso con il popolo e la leadership degli Emirati Arabi Uniti per qualsiasi danno fatto da qualsiasi palestinese a questo popolo generoso e gentile (degli Emirati) , che ci ha sempre accolto “.

Suha ha anche chiesto scusa a Fatima bint Mubarak, la madre del principe ereditario Mohammed bin Zayed.

Fatima, la terza moglie dello sceicco Zayed bin Sultan al-Nahyan, presidente fondatore degli Emirati Arabi Uniti, è indicata come la “Madre degli sceicchi” e come la “Madre degli Emirati Arabi Uniti”.

 

What do you want to do ?

New mail

Condividi