L’agricoltore digitale
Un drone per combattere
insetti e “malattie” dei campi

EDCJ

di Tommaso Cinquemani –

 Il Consorzio Casalasco,   Ibf – Bonifiche ferraresi, e il Crea di Conegliano sono state le tre tappe delle  undici le startup israeliane che hanno partecipato al roadshow in Italia. L’ evento è stato organizzato dalla Missione economica in Italia del governo israeliano nell’ambito della collaborazione  con aziende nostrane  nella gestione digitale dei campi. La prima tappa è stata presso il Consorzio Casalasco, la seconda da Ibf – Bonifiche ferraresi, mentre il terzo giorno la delegazione si è spostata al Crea di Conegliano.

tommaso-cinquemani

tommaso-cinquemani

Esistono due startup che lavorano  nel controllo degli insetti. AgroScout ha sviluppato un algoritmo di riconoscimento delle immagini che utilizza i dati raccolti da un drone per identificare insetti e malattie in campo, avvertendo l’agricoltore.

merlo-multifarmer-turbofarmer-fieragricola-2020
Biobee è invece una azienda ormai strutturata nel campo del biotech che commercializza insetti utili e affianca gli operatori del settore nell’implementare strategie di lotta attraverso tecniche come quella del maschio sterile.
Solo il tempo potrà dire se questi eventi sono serviti a contaminare le aziende italiane con le idee innovative provenienti da Israele.

AgroScout

L’ostacolo più rilevante alla collaborazione, secondo Jonathan Hadar, ministro per gli Affari economici, commerciali ed investimenti in Italia, sono i tempi delle collaborazioni. Per le startup ogni secondo è vitale, mentre per le compagnie più strutturate iniziare una partnership richiede tempo ed energie che spesso scarseggiano.

D’altronde come ricordato da Moti Patriano, responsabile del comparto agro dell’Israel export and international cooperation institiute, l’interscambio tra i due paesi è forte: ogni anno Israele esporta circa 400 milioni di euro di prodotti agro verso il nostro paese. E sono molte le aziende italiane che lavorano a Tel Aviv. E viceversa.

(2.fine)

(Agronotizie)

 

Condividi