L’Alta Corte israeliana
“Netanyahu può candidarsi
alla guida del Paese”