L’arsenale Hezbollah
Beirut “scudo umano “
per 28 basi missilistiche  

Ci sono almeno 28 siti di lancio di missili appartenenti a Hezbollah nelle aree civili nella capitale libanese di Beirut, secondo una indagine dell’ALMA Research and Education Center. Il rapporto ha scoperto che i siti sino ad ora sconosciuti sono situati nelle aree di Beirut dominate dagli Hezbollah e sono attrezzati per illancio,  lo stoccaggio e la produzione dei missili a medio raggio del gruppo Fateh 110 / M600 e “sono gli stessi di quelli soggetti al Progetto missilistico guidato dalla precisione dei missili Hezbollah (PGM). ”

Il mondo deve capire e sapere che questi siti di lancio sono situati nel cuore delle infrastrutture civili e urbane”, ha detto a The Jerusalem Post Tal Beeri, capo del dipartimento di ricerca del Centro ALMA  “Hezbollah sta usando la popolazione di Beirut come scudi umani  non esitando a posizionare i loro siti di lancio vicino a edifici pubblici, istituti scolastici, fabbriche…”.

Secondo il rapporto, Hezbollah ha circa 600 missili Fateh 110 / M600 che hanno una portata fino a 300 km., Mentre i modelli migliorati chiamati “D ‘Al-Ficar” hanno una portata fino a 700 km.

 

 

Condividi