L’ayatollah Dibba

di-battista

di Giulio Meotti –

Che paese che siamo. Alessandro Di Battista va in Iran. Ai ragazzi iraniani che vogliono liberarsi di pasdaran e ayatollah parlerà di democrazia diretta.

di-battista-scomparso-sommergibile-3

Alle ragazze iraniane che vogliono togliersi il velo, di quanto è poco libero anche l’Occidente. Agli scrittori iraniani perseguitati, di come sia necessaria una “cultura antagonista”. Khamenei non può tenersi il Dibba a corte?

Condividi