Le primarie del Likud
Il 26 dicembre Saar sfida Netanyahu

91137740100277640360no

Benjamin Netanyahu e Gideon Saar

Gideon Saar ha lanciato ufficialmente la sfida a Benjamin Netanyahu in vista delle primarie del Likud del 26 dicembre che dovranno indicare il candidato premier per le elezioni del prossimo 2 marzo, le terze in un anno In Israele.

«Un voto per me assicurerà il dominio di Likud e la formazione di un nuovo governo guidato da noi; un voto per Netanyahu è un voto per il prossimo capo dell’opposizione», ha sottolineato l’ex ministro dell’Istruzione, rivolgendosi ai 500 attivisti che si sono riuniti all’evento di lancio della campagna a Or Yehuda, un sobborgo di Tel Aviv. Sostenuto dallo slogan “Solo Saar può”, il principale avversario del premier israeliano nel partito ha già incassato il sostegno di alcuni deputati del Likud, tra cui il potente presidente dell’organo esecutivo.

 (Repubblica)

 

Condividi