Legittima difesa

2016-07-13T133630Z_226804755_S1AETPISMOAA_RTRMADP_3_ISRAEL-MILITARY-U202544327848Pu--835x437@IlSole24Ore-Web

di Andrea Marcenaro –

Capisco benissimo come Israele sia minacciata non solo da Hamas e dall’Olp tutt’intorno. Con l’Europa girata di là, tra l’altro, basti contare quante decine di migliaia di ebrei siano fuggiti dalla Francia negli ultimi anni; ma imperversano poi i leader mediorientali, anche i più apparentemente vicini all’occidente, i quali ricorrono alla prova finestra non appena avvertono difficoltà interne: “Elimineremo Israele”, promettono, e la folla si placa.

Andrea Marcenaro 2

Andrea Marcenaro

C’è Hezbollah sul confine a nord, ci sono i siriani aggrappati dietro il Golan, c’è la Turchia con le dichiarazioni genocide del suo sultano, ci sono le varie Isis dalle varie sigle, ma imperversa sopra tutto l’Iran, cui è stata quasi concessa la bomba atomica e che tenta operazioni militari dentro i confini sionisti. Senza che alcuno dica ba. Si può dunque capire, considerate le cose, che Israele mostri qualche esigenza di difesa. E quindi faccia, se proprio deve. E’ che l’onorevole Salvini, uh, non avete idea di quanto si secchi l’onorevole Salvini.

(Foglio)

Condividi