L’Erasmus a Gaza
Ai confini della realtà…

Riccardo Corradini, lo studente italiano del progetto Erasmus + a Gaza

Riccardo Corradini, lo studente italiano del progetto Erasmus + a Gaza

di Giulio Meotti –

“Conquista islamica del Vaticano”, “uccisione di bambini israeliani”, guerra agli “ebrei corrotti e sanguinari”, “combattere gli ebrei ovunque”…

Marco Bussetti

Marco Bussetti

Solo alcune lezioni dei professori dell’Università Islamica di Gaza con cui università italiane (Siena in primis) hanno appena stretto un interscambio accademico. Tutto normale, ministro dell’Istruzione Marco Bussetti? Siamo i primi al mondo a mandare i nostri studenti in Erasmus in quella università a Gaza. Le università dovrebbero trasmettere la conoscenza, non l’odio. E quando accade, noi dovremmo boicottarle, non stringerci accordi. Si attendono risposte.

Condividi