Libano missili anticarro Hezbollah
“Abbiamo fatto saltare in aria
un carrarmato israeliano ad Avivim ”

Missili anticarro lanciati contro obiettivi militari israeliani da Hezbollah in Libano

Missili anticarro lanciati da Hezbollah in Libano contro obiettivi militari israeliani

 Missili anticarro sono stati lanciati dal Libano sud verso Israele. Uno ha colpito Avivim, a meno di un chilometro dalla linea blu di confine con il Libano stesso. Lo ha detto l’esercito israeliano che ha ordinato anche l’apertura di tutti i rifugi nelle aree a 4 chilometri dalla frontiera e ai civili di stare in casa.

L'IDF colloca blocchi stradali vicino al confine settentrionale con il Libano domenica

L’IDF effettua blocchi stradali al confine settentrionale con il Libano

Non ci sono feriti. Le forze israeliane hanno fatto sapere che sono stati raggiunti alcuni obiettivi e che  stanno rispondendo con tiri diretti alle fonti di fuoco e obiettivi nel sul del Libano. Hezbollah ha rivendicato di aver distrutto un carro armato israeliano nel nord di Israele e ucciso e ferito e ferito i militari all’interno del veicolo.

I combattenti di Hezbollah “hanno distrutto un veicolo militare nei pressi della caserma di Avivim (nel nord di Israele), uccidendo e coloro che si trovavano all’interno”, si legge in una nota del gruppo libanese sciita filo-iraniano.

(Rainews)

 

Condividi