Lidia Campagnano
“Quelle frasi non sono mie”

campagnano

Riceviamo e pubblichiamo:

“Mi capita per caso sotto gli occhi un articolo nel quale si afferma che avrei inneggiato, sulle pagine del Manifesto, alla liberazione delle donne iraniane da parte degli ayatollah. L’informazione in questione è totalmente falsa e offensiva: non solo non ho mai pensato né scritto niente del genere ma credo di non aver mai scritto sull’Iran e sulle sue vicende politiche. Aspetto la pubblicazione della smentita.

Lidia Campagnano.


Prendiamo atto della smentita e ci scusiamo per l’errata attribuzione

La Direzione di Italia Israele Today

Condividi
Giuseppe Crimaldi

Giuseppe Crimaldi

Giuseppe Crimaldi, giornalista