L’insostenibile leggerezza
dell’essere Federica

mogherini-velo-iran

Federica Mogherini

di Andrea Marcenaro –

Andrea Marcenaro

Andrea Marcenaro

Quando l’Iran attacca i curdi e arma Hezbollah contro Israele; quando Erdogan sbatte dentro giornalisti e intellettuali o spinge i bambini turchi a offrirsi come kamikaze; quando la crisi tra Russia e Unione europea si fa più acuta; quando l’antisemitismo dilaga nel nostro continente fino a picchiare i bimbi a scuola in quanto ebrei e a uccidere un’anziana sopravvissuta ai lager; quando le questioni protezionistiche rischiano di prendere campo e di travolgere l’economia; quando insomma le vicende della politica estera si fanno incandescenti, lì la figura di Federica Mogherini giganteggia.

(Foglio)

Condividi