L’isola della Pace, non c’è rinnovo

Naharayim memorial

Il memoriale dedicato alle sette studentesse israeliane di Beit Shemesh uccise il 13 marzo 1997 da un soldato giordano (celebrato come eroe dagli islamisti) mentre erano in gita scolastica all’Isola della pace

Il ministro israeliano Yuval Steinitz ha confermato che non hanno avuto successo gli sforzi per allungare i contratti di “affitto” dalla Giordania delle aree frontaliere di Naharayim (nota come “l’isola della pace”) e di Tzofar.

Il Trattato di pace fra Israele e Giordania del 1994 comprendeva una clausola che consentiva a Israele di affittare le due aree per 25 anni rinnovabili. Ma Amman si oppone.

(Israelenet)

Condividi