Lo scacco matto della stupidità
Negato il visto agli israeliani

401515

di Adir AMon –

Ai giocatori israeliani è stato negato il visto per partecipare ad un campionato di scacchi in Arabia Saudita in queste feste natalizie. Sette giocatori israeliani avevano chiesto il visto per il torneo che però non è stato concesso perché lo stato del Golfo non riconosce Israele e non vi sono ancora legami formali tra i due Paesi.

Israel Gelfer

Israel Gelfer

Il vicepresidente della FIDE Israel Gelfer, parlando ad Atene ha detto che i visti per i giocatori israeliani “non sono stati rilasciati e non saranno rilasciati”.

_Lior Aizenberg

Lior Aizenberg

Il portavoce della Federazione israeliana di scacchi Lior Aizenberg ha detto che gli sforzi sono stati fatti “da varie parti” per garantire la partecipazione dei giocatori israeliani. Ma tutto è risultato inutile. “Ogni giocatore di scacchi dovrebbe avere il diritto di partecipare a un evento sulla base di criteri professionali, indipendentemente dai passaporti, dal luogo di rilascio o dai timbri che portano”.

 

 

Condividi