L’Olanda ha mentito
Sapevano di pagare terroristi   
C’è una foto ricordo a Ramallah  

Nella foto del febbraio 2017: il secondo da destra è Abdul Razeq Farraj, membro Fplp incriminato per l’attentato contro la famiglia Shner; il primo a destra è Ubai Aboudi, reclutatore dell’Fplp condannato nel giugno 2020 per terrorismo

Funzionari governativi olandesi compaiono in una foto del 2017 in compagnia con uno dei terroristi del Fronte popolare liberazione della Palestina (Fplp) che ha ucciso nel 2019 la 17enne israeliana Rina Schnerb. La foto segnalata dal Jerusalem Post  sembra smentire l’affermazione del governo olandese secondo cui non era a conoscenza di qualsiasi legame tra le organizzazioni da esso finanziate e gruppi terroristici come l’Fplp.

Abdul Razeq Farraj

La fotografia si trova nella pagina Facebook dell’Ufficio di Rappresentanza dei Paesi Bassi a Ramallah e mostra funzionari olandesi, tra cui il Capo della cooperazione a Ramallah, Henny de Vries, ed esponenti dell’organizzazione palestinese

La fotografia si trova nella pagina Facebook dell’Ufficio di Rappresentanza dei Paesi Bassi a Ramallah e mostra funzionari olandesi, tra cui il Capo della cooperazione a Ramallah, Henny de Vries, ed esponenti dell’organizzazione palestinese Uawc finanziata dall’Olanda

Rina Schnerb

Tra loro, sebbene non citato espressamente nel post olandese, compare Abdul Razeq Farraj, Direttore finanze e amministrazione di UAWC nonché membro del Fplp, incriminato per l’attentato che nel 2019 ha colpito la famiglia Shnerb

 

 

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Condividi