Londra, arrestati per antisemitismo
tre dirigenti del partito laburista

Judith-antisemitism

di Cliff James –

La polizia britannica ha arrestato tre persone vicino a Londra sospettate di incitare all’odio antisemita nelle fila del partito laburista.

Gli arresti sono avvenuti all’inizio di questo mese, ma sono stati resi pubblici solo giovedì da Sky News. Due uomini sulla cinquantina sono stati arrestati a Birmingham e Tunbridge Wells il 7 marzo e il 14 marzo, una donna di 70 anni è stata arrestata  il 21 marzo. Tutti dirigenti del partito laburista tutti in manette con l’accusa di essere propagatori di antisemitismo all’interno del partito e per la diffusione di materiale “suscettibile di scatenare l’odio razziale.

Quei fiori per i terroristi di Monaco. L'omaggio (antisemita) di Corbyn

La corona di Corbyn per omaggiare i terroristi di Monaco

I tre furono colpiti da un’azione disciplinare dal partito laburista. Del resto decine sono i membri del Labour che sono stati sospesi dal partito per le dichiarazioni antisemite degli ultimi anni. Al centro di polemiche anche il leader laburista Jeremy Corbyn da sempre schierato con Haamas ed Hezbollah e contro Israele.

Il Consiglio dei Deputati degli ebrei britannici ha definito “altamente significativo l’arresti dei tre ex membri laburisti, a riprova del dilagante antisemitismo del partito.

 

Condividi