Londra e Bruxelles
ancora sotto attacco
dei terroristi islamici

londoncalling

Due attentati, compiuti quasi in contemporanea, hanno colpito Londra e Bruxelles. Alle 20,20 nella capitale belga un uomo armato di machete ha tentato di colpire due soldati in servizio non lontano dalla grande Place in pieno centro. I militari hanno reagito sparando e uccidendo l’aggressore che ha agito urlando “Allahu akbar”. Più o meno negli stessi istanti, ma questa volta a Londra – all’esterno di Buckingham Palace, residenza della regina, un altro uomo armato di spada ha attaccato alcuni agenti. L’uomo è stato disarmato e arrestato, come riferisce Scotland Yard.

Condividi