Luci spente nel regno dei bambini

Luna Park a Tel Aviv

diAmanda Gross

C’è una vecchia canzone degli anni cinquanta per i bambini israeliani, un mondo magico “Papà, andiamo a Luna Park”. Il Parco divertimenti è quello di Tel Aviv, costruito nel 1970, una grande area attrezzata  con montagne russe, ruota panoramica, trenino, giostre, insomma tutto quello che fa impazzire i bambini ( e non solo)

luna-park

Cinque anni fa il Luna Park è stato ridipinto  con colori dominante arancione e verde, è stata sostituita la vecchia montagna russa, un pizzico di maggiore tecnologia. Vedere il regno dei bambini desolatamente vuoto, senza la gioia ed i sorrisi a cui si è abituati, rende questa Pasqua particolare, ancora più triste.

Condividi