L’università intitolata al boia

Abu-Jihad-Abu-Mazen 2

Il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas inaugura l’edificio nell’università di Gerico intitolato al terrorista  Abu Jihad.

Il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) ha inaugurato lo scorso 4 maggio presso l’Università Al-Istiqlal di Gerico una Facoltà di Amministrazione e Scienze Militari intitolata al “Martire Khalil Al-Wazir Abu Jihad”, nel quadro degli eventi annuali che commemorano la morte di Al-Wazir, uno dei fondatori di Fatah e vice di Yasser Arafat.

Undated file photograph of Palestinian leader Yasser Arafat, left, along with his deputy Abu Jihad, right, made available by the Palestinian Authority in Gaza City of the Gaza Strip. Lifting a nearly 25-year veil of secrecy, Israel acknowledged Thursday Nov 1 2012 that it killed the deputy of Palestinian leader Yasser Arafat in a 1988 seaborne raid on Tunisia. Israel has long been suspected of assassinating Khalil al-Wazir, who was better known by his nom de guerre Abu Jihad. But only now has the country’s military censor cleared the Yediot Ahronot daily to publish the information, including an interview with the commando who killed him, at least 12 years after the newspaper got the information.  (AP Photo/Palestinian Authority, File)

Yasser Arafat e Abu Jihad

Al-Wazir, più noto come Abu Jihad, diresse l’ala terroristica dell’Olp e pianificò molti attentati letali dagli anni ’60 agli anni ’80 in cui vennero assassinati almeno 125 israeliani, fra i quali uno degli attacchi terroristici più sanguinosi nella storia d’Israele: il dirottamento di un autobus con l’uccisione di 37 civili, compresi 12 bambini.

Commemorando Abu Jihad presso la Al-Quds Open University, il secondo in comando di Fatah, Mahmoud Al-Aloul, ha detto che gli studenti devono “studiare i valori di questi capi che ci hanno guidato e sono morti come martiri”. Al-Wazir venne ucciso nella sua casa di Tunisi da un commando israeliano il 16 aprile 1988.

(Israelenet)

 

Condividi