“Mamma li turchi”/2

turchi-large-0

 La Turchia un giorno minaccerà noi, non i curdi. Guardate che nazismo hanno messo su. In un filmato su una scuola di Sanliurfa bambine velate formano la parola dell’operazione militare in Siria, baris pinari (“fonte di pace”). Che un paese di 80 milioni di musulmani, che ricatta apertamente l’Europa, faccia questo, a me fa una certa paura.

Saleh Abdullah Kamel

Nelle moschee turche si legge la sura al Fath della vittoria. La guerra di Erdogan contro curdi e minoranze cristiane in Siria è giustificata islamicamente. Milizie jihadiste sono in marcia al grido di “Allahu Akbar”. Girano già i video di prigionieri giustiziati. La Nato, noi, l’Europa, sono il cane da guardia di questa vergogna? I prossimi da sottomettere saremo noi.

(g.m.)

Condividi