Mansour chiede aiuto all’Europa
per il piano di pace in Medio Oriente
“Prendete il posto degli Stati Uniti”

Riyad Mansour

Riyad Mansour

di Franco Meda –

L’Autorità palestinese ha chiesto, con il rappresentante della PA alle Nazioni Unite Riyad Mansour, all’Unione europea di sostituirsi agli Stati Uniti per il processo di pace in Medio Oriente. E viene chiesto anche alla Russia di Putin di sedere al tavolo della trattativa

sutnx_ue-610x366

Donald Trump dovrebbe svelare il suo tanto atteso piano   il prossimo mese, piano che l’AP, anche non conoscendolo ha, praticamente, già respinto in quanto ritenuto tutto in favore di Israele.

L’Autorità Palestinese ha esortato l’UE a chiedere una conferenza internazionale che riaffermi con decisione una soluzione a due stati al conflitto israelo-palestinese.  “Ho incontrato i funzionari Ue, li abbiano coinvolti – ha detto Mansour ai giornalisti-  ma ora devono agire “.

L’AP ha anche invitato i paesi europei – in particolare Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Irlanda, Belgio e Lussemburgo – a riconoscere la Palestina come stato.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi