Martire & lacrime…

81606591_10220235549428772_2100742472400371712_n

81392205_10220235549508774_4357524654307409920_n

Il regime iraniano oggi ha chiuso i media di stato. Non servivano. A coprire le esequie di Soleimani c’era la stampa italiana. Dal Corriere della Sera a Repubblica, tutti contriti per il “martire Soleimani” e le “lacrime di Khamenei”. Mai che usassero quella parola per i veri martiri, i cristiani ammazzati in odium fidei. Giornalismo imbarazzante.

(g.m.)

Condividi