Mille positivi al giorno

Il bilancio dei contagi da coronavirus in Israele ha quasi raggiunto i mille nuovi casi giornalieri. Il Ministero della sanità ha dichiarato  mattina che nelle precedenti 24 ore sono risultate positive al test 966 persone, portando il numero di pazienti a 8.647. Il bilancio delle vittime totali in Israele è salito a 324.

Il ministro della difesa israeliano Benny Gantz ha approvato il richiamo di 500 riservisti delle Forze di Difesa per aiutare nella lotta contro la pandemia. Gantz ha anche incaricato il Coordinatore delle attività governative nei Territori di approntare ulteriori mezzi per aiutare i palestinesi nella fase di recrudescenza dei contagi.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha affermato che, per far funzionare l’economia, devono essere introdotte alcune restrizioni volte a combattere la continua diffusione del coronavirus. “Il virus non è scomparso, è ancora qui e colpisce – ha detto Netanyahu – E ribadisco che l’apertura dell’economia dipende dal rispetto delle linee-guida sanitarie”.

(Israelenet)

 

 

Condividi