Netanyahu minacciato di morte
“Iniziate a preparare i funerali…”

Netanyahu e sua moglie Sara

di Yossy Raav –

La Cyber ​​Security Unit presso la Procura di Stato ha presentato una lettera di accusa al tribunale di Ashkelon contro Tzvi Sabag, 57 anni, di Ashkelon, per aver pubblicato minacce di morte sui social media contro il Primo Ministro Netanyahu, sua moglie Sara Netanyahu e il loro figlio Yair .

Secondo l’accusa, il 4 novembre 2019, l’imputato ha aperto un account Facebook usando il nome Tzvika Sabag. La sua immagine del profilo raffigurava il Primo Ministro con un cappio appeso al collo.

Cyber Security Unit

Nella categoria “Informazioni”, l’imputato ha scritto: “Non sopporto Binyamin, Sara e Yair Netanyahu e tutti coloro che li sostengono”. Più tardi, Sabag ha pubblicato: “La polizia israeliana – fa sapere al pubblico che il funerale di Binyamin, Sara e Yair Netanyahu è in preparazione. Grazie.”

“Pagherai caro il tuo orgoglio. Ogni cosa ha il suo inizio e la sua” fine “, e nel tuo caso questa sarà una fine ben definita – ha scritto Sabag – in altro post Cosa farai adesso? Chiama la polizia, digli che qualcuno sta minacciando la tua vita e chiedere loro di proteggerti? Non ce n’è bisogno. L’ho già fatto sapere e anche un milione di guardie del corpo non possono farci niente. La tua fine è vicina”  .

 

 

 

Condividi