Minneapolis non è Hong Kong

Donald Trump, Xi Jinping

di Giulio Meotti

Dedicato agli scemoidi e agli strabici che hanno paragonato Minneapolis a Hong Kong, specie nell’informazione e al governo …Nella prima gli americani hanno arrestato 4 poliziotti sotto i riflettori di tutto il mondo. Nella seconda i cinesi schiacciano senza pietà nell’indifferenza di tutti

.Chi ha vissuto troppo tempo in democrazia scambiandola per una dittatura, chi ha questa strana idea di libertà, chi accusa la democrazia americana di razzismo e ingiustizia può andare a vivere nel paese più razzista e ingiusto del mondo: la Cina.

Condividi