Nasr-Eddin Mofarah
“ Ebrei sudanesi
tornate a casa “

Nasr-Eddin Mofarah

Nasr-Eddin Mofarah

Il nuovo ministro degli affari religiosi sudanese, Nasr-Eddin Mofarah, ha invitato gli ebrei che in passato hanno lasciato il paese a tornare e aiutare nell’opera di riabilitazione, a seguito della caduta ad aprile del dittatore Omar al-Bashir.

index

“Chiedo a tutti gli ebrei sudanesi che sono stati costretti a fuggire dalla nostra nazione di tornare”, ha detto il ministro all’emittente saudita Al Arabiya. Mofarah ha spiegato che durante il regime militare furono esercitate enormi pressioni sulla popolazione ebraica, costringendola a fuggire.

 

(Israelenet)

Condividi