Negato a Leila Khaled
l’ingresso in Italia

leila-soweto8

La terrorista Leila Khaled, secondo quanto riferisce il sito dell’Unione Democratica Arabo-Palestinese (UDAP), è stata fermata all’aeroporto di Fiumicino e le è stato negato l’ingresso in Italia. Dopo si è imbarcata sul volo per Amman. Leila Khaled doveva tenere una manifestazione a Napoli

Condividi