Nove positivi in una casa di cura

“Ahuzat Eyal” , la casa di cura di Or Yehud

di David Sinai –

Almeno sei residenti e tre membri del personale della casa di cura “Ahuzat Eyal” di Or Yehuda, sono risultati positivi al Coronavirus.  Uno dei residenti infetti è stato ricoverato presso il Sheba Medical Center di Tel Hashomer, mentre gli altri sono stati trasferiti e messi in quarantena in altri istituti geriatrici.

Inoltre, altri 29 residenti e cinque membri del personale sono entrati in un isolamento. Dei 2.372 pazienti attivi attualmente in Israele, solo 23 sono intubati. Al momento, solo 101 pazienti COVID-19 nel paese sono curati negli ospedali, mentre il resto si sta riprendendo a casa.

Condividi