Nucleare, ora l’Iran acusa l’Europa

di Yair Shalom –

L’Iran continua a negarei suoi “magheggi” sul nucleare ma pensa bene anche di passare al contrattattacco. E mette l’Europa al centro delle sue incredibili accuse.l ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha accusato Francia, Germania e Gran Bretagna di aver redatto una risoluzione nucleare contro Teheran, favorendo Stati Uniti e Israele.

Mohammad Javad Zarif

Il Consiglio dei governatori di 35 nazioni dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) ha comunicato all’Iran di smettere di negare l’accesso a due ex siti nucleari. La risoluzione è stata presentata da Francia, Gran Bretagna e Germania.

Abbas Mousavi

Da parte sua il ministero degli Esteri iraniano ha contestato la risoluzione dell’AIEA insistendo sul fatto che Teheran abbia sempre pienamente collaborato con l’Agenzia internazionale per l’energia atomica l’organismo.

” L’Iran ha espresso un altissimo tasso di collaborazione eppure ci vediamo messi sotto accusa.Tutto questo – ha sottolineato il portavoce del ministero degli Esteri Abbas Mousavi – non solo è deludento ma è anche un grande passo indietro che non lascia intravedere nulla di positivo per il futuro  “

 

Condividi