Oggi Milena Santerini
coordinatore nazionale
per la lotta all’antisemitismo

Milena Santerini

Milena Santerini

«L’Italia  avrà il Coordinatore nazionale per la lotta contro l’antisemitismo. Al  Consiglio dei ministri nomineremo la professoressa Milena Santerini». Lo ha annunciato il presidente del consiglio Giuseppe Conte.

“Il 27 gennaio ricorderemo fin dove all’Università può arrivare – – ha detto Milena Santerini -l’odio che tutti insieme dobbiamo combattere». La docente è stata deputata alla Camera (durante la deputata alla XVII Legislatura) nel gruppo Demos-Centro Democratico ed insegna alla facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica di Milano. Come si legge nel suo sito, Milena Santerini «ha a cuore i problemi della scuola, della famiglia, della coesione sociale. Lavora per i diritti dei bambini e per l’inclusione degli stranieri». Da sempre il contrasto alle discriminazioni «verso i più deboli e verso le minoranze, al razzismo, all’antisemitismo e all’islamofobia».

Fra

Noemi Di Segni

“Con la nomina di un coordinatore nazionale per la lotta contro l’antisemitismo -ha detto la presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni- l’Italia va a colmare un vuoto significativo allineandosi a quanto fatto da Germania, Francia, Regno Unito e altri Paesi sulla base delle diverse risoluzioni europee.

Condividi