Oggi qui domani Allah
Silvia Romano tornata in Italia
Confermato che si è convertita all’Islam

Giuseppe Conte e Silvia Romano

 

Silvia Romano, la volontaria rapita 18 mesi fa in un villaggio del Kenya, è tornata in Italia. La giovane è scesa dalla scaletta dell’aereo con indosso una veste islamica verde, oltre alla mascherina anti-coronavirus. Fonti investigative hanno confermato che Silvia Romano si è convertita all’Islam. Oggi qui, domani Allah, come ha scritto qualcuno.

Silvia Romano con i genitori e la sorella

  L’aereo che l’ha riportata in Italia è atterrato a Ciampino dove ad accoglierla, oltre ai familiari, erano anche il premier Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.  La  giovane, sorridente, ha salutato il premier Conte e il ministro di Maio e ha poi abbracciato a lungo i genitori e la sorella. La cooperante è stata liberata ieri in una zona non lontana dalla capitale della Somalia.

“Sto bene per fortuna, fisicamente e mentalmente, sono felicissima, ora voglio stare solo con la mia famiglia .  Sono stata forte”.  Per il suo rilascio, sarebbe stato pagato un riscatto di alcuni milioni di euro, come avviene sempre in casi del genere. Naturalmente nessuna ufficialità. SI sussurra anche che Silvia Romano sia incinta.Ma questi sono ovviamente fatti suoi.

 

Condividi