Amir Ohana
nuovo ministro della giustizia

Amir Ohana con il compagno Alon Hadad

Amir Ohana con il compagno Alon Hadad

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu  ha nominato  ministro della giustizia il parlamentare Amir Ohana, che prende il posto di Ayelet Shaked (che non è stata rieletta).

Ohana è il primo membro dichiarato della comunità LGBT a ricoprire un ruolo di primo piano nel governo israeliano. “Come ebreo, come israeliano, come partner dell’amore della mia vita Alon Haddad, come padre di Ella e David, come mizrachi (ebreo mediorientale ndr), come membro del Likud, come residente di Beersheva, come liberale e come avvocato che ha trascorso migliaia di ore in tribunale, è per me un grande onore servire Israele come ministro della giustizia”, ha dichiarato Ohana

Condividi