Ora è tutto pronto
per la grande umiliazione
del cristianesimo  .

di Giulio Meotti –

Erdogan entra da riconquistatore nella moschea di Santa Sofia. Mancano pochi giorni alla preghiera ufficiale da quando quella che fu la più grande chiesa al mondo per 900 anni tornerà al culto islamico.

I tappeti, un bambino, il minbar dell’imam che i turchi portarono da Budapest dopo aver conquistato l’Ungheria… E’ tutto pronto per la grande umiliazione del cristianesimo e dell’Occidente.

Si terrà per l’anniversario del Trattato di Losanna. Cent’anni fa, con la fine del Califfato, i bizantinisti riportarono alla luce i mosaici di Santa Sofia dopo cinque secoli. Ora i mosaici saranno ricoperti durante la preghiera islamica. È di nuovo tempo del conquiste islamiche. La differenza è che nel frattempo è scomparso l’Occidente.

Condividi