Pace, rispunta Camp David
Trump convoca i leader arabi

243C836C-3C04-4C21-9B6E-1E096FBB1A781181x563

Il presidente Donald Trump intende convocare a Camp David una conferenza di pace a cui sarebbero invitati diversi leader arabi. Lo rivela Yediot Ahronot secondo cui il suo consigliere Jared Kushner illustrerà il progetto in una spola fra diversi Paesi fra cui Israele, Egitto, Giordania, Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. Finora questa notizia non ha conferme ufficiali.

epa06161011 A handout photo made available by the Palestinian President office show the Palestinian President Mahmoud Abbas (R) meets with Jared Kushner (L), the Middle East Adviser and son-in-law to US President Trump, in the West Bank town of Ramallah, 24 August 2017. EPA/OSAMA FA / PALESTINIAN PRESIDENT OFFICE / HANDOUT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Jared Kushner e Mahmoud Abbas

Secondo il giornale la conferenza – in cui Trump delineerebbe il suo piano di pace – dovrebbe avere luogo prima delle elezioni israeliane del 17 settembre e sarebbe stata concepita da Trump anche per aiutare la rielezione di Benyamin Netanyahu. In questo contesto, aggiunge Yediot Ahronot, Netanyahu ha approvato la costruzione di 715 case per palestinesi in Cisgiordania.

In attesa di Kushner, consultazioni sono avvenute fra il presidente dell’Anp Abu Mazen e re Abdallah di Giordania, e fra questi ed il presidente egiziano Abdel Fattah a-Sisi. Tutti hanno ribadito che solo la formula dei Due Stati può servire a risolvere il conflitto israelo-palestinese.

(Ansamed)

 

Condividi