Paesi Bassi, antisemitismo record

Una svastica dipinta sul muro dello Stedelijk Museum di Amsterdam,

Una svastica dipinta sul muro dello Stedelijk Museum di Amsterdam

 di Carlo Breme –

l numero di incidenti antisemiti nei Paesi Bassi ha raggiunto il massimo storico nel 2019, secondo il Center for Information and Documentation Israel. Nel 2019, nei Paesi Bassi sono stati registrati 182 incidenti antisemiti, segnando un aumento del 35% rispetto al 2018.

Hanna Luden x

Hanna Luden

Tuttavia, il quadro reale dell’antisemitismo nei Paesi Bassi non riflette la reale portata del fenomeno. E questo perché la maggior parte delle vittime di attacchi antisemiti – verbali o fisici – non vengono denunciati alle autorità “perché è ritenuto inutile…”

“Il fenomeno è simile a una breccia in una diga – ha detto la direttrice del CIDI Hanna Luden – che non può essere contenuta Simile a Israele, anche qui vediamo gli effetti pericolosi dei social media sulla popolazione in generale e sui giovani in particolare.   Preoccupante è anche il fenomeno dell’antisemitismo nelle partite di calcio e bisogna dare una risposta dura”.

 

 

 

Condividi