“Pena di morte ai terroristi
E basta scambio di prigionieri”

Hadas Mizrachi in tribunale militare

Hadas Mizrachi

di Adir Amon –

Lo sfogo. La rabbia, l’accusa di Hadas Mizrachi, la vedova del generale Baruch Mizrahi, in merito alla sentenza del terrorista che uccise suo marito e suo figlio. 

“Mi avevano detto che avrebbe avuto la pena di morte, l’ho sperato con tutta me stessa, con tutte le forze. Ma non è andata così. Così non funziona. I terroristi non vanno ad espiare le loro colpe, le prigioni sono come un albergo a 5 stelle e questo non è giusto. Lo Stato di Israele deve per queste belve applicare la pena di morte. Siamo un popolo forte e vivo. Ma dobbiamo punire i terroristi come meritano. Sono delle belve”

“È voglio aggiungere un’altra cosa – ha aggiunto Hadas Mizrachi – le nostre prigioni non possono trasformarsi in alberghi con le porte girevoli dove si entra e si esce. Non si debbono più fare scambi di prigionieri, no npossiamo ritrovare gli assassini di nuovo pronti ad uccidere di nuovo…”

 

Condividi