Per gli “aquiloni molotov”
brucia la Foresta Simhoni
Chiusa la Route 34, fermi i treni

426625

di Yair Shalom –

Squadre di vigili del fuoco hanno lavorato per tutto il giorno nel tentativo di spegnere grossi incendi nel sud di Israele, dopo che erano stati colpiti da aquiloni incendari lanciati da Hamas dalla striscia di Gaza.  Centinaia di acri di terra sono stati bruciati vicino alle comunità di Nir Am, Or Haner e Be’eri dopo che si è scatenato un grosso incendio nella Foresta Simhoni del Consiglio Regionale Sha’ar Hanegev.

 L’incendio ha causato la chiusura al traffico della corsia in direzione sud della Route 34, e le Ferrovie israeliane hanno interrotto la rotta Ashkelon-Netivot, fermando i treni provenienti da nord alla stazione ferroviaria di Ashkelon e i treni provenienti da sud alla stazione di Netivot.

images

Benjamin Netanyahu

Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha dato incarico al consigliere per la sicurezza nazionale Meir Ben-Shabbat di  sottrarrà la somma di denaro che il governo deve pagare alle comunità dell’area di Gaza per i danni causati dagli incendi, dal denaro delle tasse palestinesi. ogni mese all’Autorità palestinese.

Condividi