Per la prima volta
una israeliana guida
un dipartimento Onu

5cc1f1b22400003300774f5f

Natalia Nadal, da 15 anni impiegata presso le Nazioni Unite, è la prima israeliana a diventare capo di un organismo Onu di abilitazione e incremento.

Nominata supervisore delle operazioni di business intelligence delle Nazioni Unite, Nadal si occuperà di migliorare le relazioni tra le Nazioni Unite e le varie società che l’Onu ingaggia per prodotti e servizi. Oggi sono 103 gli israeliani che lavorano alle Nazioni Unite, di cui 29 presso la sede centrale di New York.

Condividi