Più di mezzo milione di disoccupati

di  Daniel Harkov –

Secondo un nuovo studio del governo, più di mezzo milione di israeliani hanno perso il lavoro per la pandemia. I dati recentemente pubblicati dall’Istituto nazionale di previdenza israeliano (Bituach Leumi) mostrano che circa 510.000 persone che hanno diritto all’indennità di disoccupazione non sono ancora tornate al lavoro, a seguito della perdita del posto di lavoro durante la crisi del coronavirus.

Solo durante questo agosto, 9.000 nuove persone in cerca di lavoro hanno presentato istanza di sussidio all’Agenzia per il lavoro. Più di 182.000 nuove persone in cerca di lavoro hanno presentato richieste da metà aprile. Da allora solo 483.000 persone sono tornate al lavoro, su circa un milione di disoccupati al culmine della crisi ad aprile.

 

What do you want to do ?

New mail

Condividi