Più libertà e meno mimose

Ragazze iraniane a Teheran negli anni Settanta

Ragazze iraniane a Teheran negli anni Settanta. Poi arrivò Khomeini…

di Giulio Meotti –

L’Onu dice che le donne raggiungeranno la parità globale nel 2030. É vero, sarà la definitiva parità. Sì, ma con il mondo islamico.

1515075948-senzanome

Boldrini, Mogherini, Bonino: la fierezza dell’Occidente

asia-bibi xx

Asia Bibi

Sapremo che è in atto un cambiamento quando vedremo le ragazze iraniane senza velo come quarant’anni fa, quando l’Onu manderà le sue truppe a liberare le schiave del sesso anziché a molestare ragazzine ad Haiti, quando vedremo manifestazioni femministe a Parigi e Londra di solidarietà con le donne musulmane che vogliono vivere libere, quando le nostre politiche in visita nel mondo islamico si toglieranno il chador come fece Oriana Fallaci con Khomeini, quando l’Europa dichiarerà guerra ai veli integrali e ai delitti d’onore e alla mutilazione genitale.

Sana

La lezionen di Sana

Quando i nostri magistrati e politici faranno il loro dovere sulle tante ragazze come Sana uccise senza giustizia, quando gli uomini smetteranno di fare i cretini narcisi e torneranno a fare gli uomini e a proteggere le donne, quando in tv tacerà Asia Argento e parlerà Asia Bibi, che è ancora prigioniera in quanto donna e cristiana. Fino ad allora, auguroni! Più libertà e meno mimose.

Condividi