Pizzaballa, la paura del Natale
I pellegrini evitano Gerusalemme

PALESTINA_(F)_1215_-_Betlemme

La situazione di tensione creata con la decisione del presidente americano Donald Trump su Gerusalemme ha ridotto l’arrivo di pellegrini in Terra Santa per le festività natalizie.

monsignor Pierbattista Pizzaballa

Pierbattista Pizzaballa

Lo ha detto monsignor Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, nel tradizionale incontro con i giornalisti prima di Natale, spiegando che “decine di gruppi di pellegrini” hanno cancellato il loro viaggio.

Pizzaballa ha quindi lanciato un appello ai pellegrini di tutto il mondo a non rinunciare. “Decisioni unilaterali” come quella del presidente americano Donald Trump su Gerusalemme “non porteranno pace, ma anzi la allontaneranno”, ha detto ancora Pizzaballa. “La politica – ha aggiunto – è la grande assente di questo momento. E questo è fonte di frustrazione e disorientamento. Abbiamo bisogno della politica”.

(Ansamed)

Condividi