Praga, danneggiato il monumento
dei bambini salvati dai lager nazisti

I visitatori attraversano il cimitero dell’ex campo di concentramento nazista di Terezin

Il monumeto per i bambini alla stazione ferroviaria di Praga

di Carlo Breme –

Il numero di incidenti antisemiti nella Repubblica Ceca è raddoppiato l’anno scorso, ha rivelato nel suo rapporto annuale, la Federazione delle Comunità ebraiche. Nel 2019 si sono verificati 694 attacchi antisemiti rispetto ai 347 dell’anno precedente.

La maggior parte degli attacchi – il 95% – sono stati registrati su Internet, spesso su siti Web di disinformazione, media di estrema destra e prodotti da attivisti coinvolti in una campagna internazionale per boicottare Israele.

Fiori alLa statua di Sir Nicholas Winton nella stazione di Praga

Nel giugno 2019, uno sconosciuto ha danneggiato un monumento nella principale stazione ferroviaria di Praga per i bambini salvati da Sir Nicholas Winton dai campi di sterminio nazisti.

Il funzionario britannico organizzò quello che divenne noto come il kindertransport ceco : otto treni che trasportavano 669 bambini, molti dei quali ebrei, dalla Cecoslovacchia attraverso la Germania alla Gran Bretagna allo scoppio della seconda guerra mondiale nel 1939..

I bambini sono stati inviati a genitori adottivi. A casa, la maggior parte dei loro genitori morì nell’Olocausto.

 

Condividi