Pronto il piano-rilancio

Benjamin Netanyahu

di Yossy Raav –

Il primo ministro Benjamin Netanyahu e il ministro delle finanze Israel Katz hanno presentato il piano finanziario per aiutare l’economia israeliana durante la crisi COVID-19.Il programma NIS 80 miliardi offre sussidi di disoccupazione per un anno e ha  dimensionato gli aiuti alle imprese in base alle loro perdite. Netanyahu ha ribadito che verranno entro breve gli aiuti ai lavoratori autonomi e agli imprenditori.

Israel Katz

Il piano sarà portato alla Knesset per avere l’approvazione. Netanyahu ha anche parlato del suo incontro con una delegazione di imprenditori, studenti e persone nel campo della cultura, giurando che organizzerà colloqui settimanali per assicurare confronto continuo tra la sua amministrazione e coloro che hanno bisogno di aiuto in questo momento.

Condividi