Pubblicità regresso
La vergognosa mercificazione
delle lacrime e del dolore

1

di Yossy Raav –

Una pagina Instagram creata per il lancio del nuovo “Nokia9” ha scatenato il giusto disappunto in Israele. Per promuovere e pubblicizzare il lancio del telefonino è stata utilizzata una foto dove si vedono alcuni soldati dell’esercito israeliano piangere al funerale del loro compagno Ilan Swiatkowski, che è stato ucciso dai terroristi sul confine di Gaza nel 2010.

Nella pubblicità ogni soldato singhiozzante rappresenta il proprietario di un telefonino preoccupato per l’imminente lancio de nuovo Nokia9 … Mai pubblicità fu più inadeguata, insensibile ed offensiva. Un soldato ritratto nella foto ha fatto sentire tutta la sua rabbia ed il suo disappunto per aver visto il suo dolore trasformato in una réclame pubblicitaria. “Spero che al più presto venga cancellata questa pubblicità… Non si può manipolare il dolore.”

 

 

Condividi